Accordo cooperazione tra IBB ed il Dipartimento di Ingegneria Biomedica dell’Università di Pechino - IBB CMS
Home Ricerca Sedi Chi siamo Organigramma Personale Contatti Didattica Login Documenti EN
Progetti in evidenza
INCIPIT
(Link esterno)

ISTAPCA
(1046 visite)

LightDyNAmics
(869 visite)

Fondo Europeo Pesca
(445 visite)

 INMiND
(1063 visite)

Fondazione Veronesi
(Link esterno)

Instruct-IT
(Link esterno)

Euro-BioImaging
(Link esterno)

 PRIN
(1201 visite)

 eHealthNet
(984 visite)

  Ponrec
(927 visite)

MFAG Grant
(1010 visite)

MERIT
(Link esterno)


Collegamenti

Accordo cooperazione tra IBB ed il Dipartimento di Ingegneria Biomedica dell’Università di Pechino

Creato il: Thursday, 10 March 2016 - 15:45
Ultima modifica: Wednesday, 27 April 2016 - 11:00
512 visite.



Importante accordo di cooperazione tra l’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini ed il Dipartimento di Ingegneria Biomedica dell’Università di Pechino per lo sviluppo di nuove tecnologie nell'imaging preclinico. L'accordo tra i due Istituti consentirà di sviluppare una nuova tecnologia multi-modality molecular imaging system PET/SPECT/CT- Fluorescenza per piccoli animali.



Si è tenuto presso la sede dell’Unità IBB- CNR di Montelibretti, l’incontro che ha sancito la collaborazione tra l’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini con il Dipartimento di Ingegneria Biomedica dell’Università di Pechino.

All’incontro era presente il Direttore della prestigiosa istituzione cinese, Prof. Qiushi Ren, il quale ha partecipato ad un Workshop  sulle tecnologie per Small Animal Imaging, oltre a visitare i laboratori della struttura e visionare le tecnologie sviluppate dal Gruppo di Biomedical Imaging.

L’accordo siglato prevede un contratto di collaborazione di ricerca con IBB, mediante lo sviluppo e la fornitura di 10 detectors  per applicazioni SPECT, da inserire in alcuni prototipi industriali (Quadri-modality : PET/SPECT/CT- Fluorescenza) per la ricerca di base.

Questo accordo apre la strada ad una più ampia collaborazione tra l’Istituto IBB e l’Università di Pechino per apparecchiature diagnostiche su paziente e chirurgia radioguidata. Il dott. Alessandro Soluri, responsabile della sede secondaria di Roma dell’Istituto di Biostrutture e Bioimmagini,  ha illustrato le potenzialità del suo Gruppo e le tecnologie già disponibili, oltre ad avviare alcune nuove ipotesi di lavoro che potranno essere formalizzate al più presto, con sottoscrizione di accordi.


Webmaster and developer: Marco Comerci
Per problemi e suggerimenti: adminibb.cnr.it
Ultimo aggiornamento: Thursday 09 August 2018, 19:16:28